Denominazione: Pozzo Vera spessa (fig. 17)
Numero catastale: CA 01022 LA VTUbicazione: Pian della Regina
Cartografia: I.G.M. 142-1-NO; C.T.R. 354100 TARQUINIA NORD; Modus 1:2000 10/1983
Quota: 168 m s.l.m.
Posizione: /
Unità geologica: Calcare di Tarquinia; Pliocene Inferiore e Medio
Svolgimento lavori: settembre 1989, novembre 1990, marzo 1991
Operazioni condotte: esplorazione, rilievo planimetrico, servizio fotografico
Stato di conservazione: buono
Contesto: mancante
Avvertenze: nessuna
Interventi: svuotamento
Collocazione: situata a nord est dell’Ara della Regina, nei pressi degli Scavi 1981 e vicina alla CA 01027 LA VT, l’opera è chiusa da una botola in cemento e recintata.
Forma: lo scavo ad asse verticale ha forme irregolari e la sua sezione verticale è a bottiglia, la cui parete si allarga progressivamente verso la base; è completamente incamiciato con pietre.
Destinazione: ha l’aspetto di una cisterna.
Imboccatura: è protetta da un anello in cemento, quasi completamente interrato e poggiante su di una vera monolitica spessa 0.5 m con diametro interno di 0.56 m, al di sotto della quale vi è il frammento di una seconda vera, spessa 0.25 m. Dato lo spessore, la prima vera potrebbe tranquillamente configurarsi come puteale.
Dimensioni: profondità 6.55 m, profondità all’acqua 3.47 m (livello a settembre 1989), diametro all’accesso 0.5 m e dimensioni all’acqua 2.05×1.55 m. A 1,25 m dall’accesso si allarga decisamente e misura 1.42×1.32 m.
Pedarole: assenti.
Condotte: non ne sono state rinvenute.
Osservazioni: l’acqua è sempre stata trovata limpida e non si sono osservate rilevanti variazioni di livello, eccettuato nel febbraio 1997, che raggiungeva la terza vera. Un piccolo cono di detriti costituisce l’attuale fondo.
Note: nessuna.
Bibliografia: assente.

 

TARQUINIA IPOGEA

 

HYPOGEAN ARCHAEOLOGY