Denominazione: Pozzo degli Impiccati (tav. 28)
Numero catastale: CA 01023 LA VTUbicazione: Pian della Regina
Cartografia: I.G.M. 142-1-NO; C.T.R. 354100 TARQUINIA NORD; Modus 1:2000 10/1983
Quota: 153.8 m s.l.m.
Posizione: /
Unità geologica: Calcare di Tarquinia; Pliocene Inferiore e Medio
Svolgimento lavori: settembre 1989, marzo 1991
Operazioni condotte: esplorazione, rilievo planimetrico, servizio fotografico e cine-televisivo
Stato di conservazione: discreto
Contesto: mancante
Avvertenze: occorre prestare attenzione all’incamiciatura
Intervento: consolidamento e svuotamento
Collocazione: situata a nord est dell’Ara della Regina, nei pressi del Vicinale degli Impiccati, l’opera è chiusa da una botola in cemento e recintata.
Forma: lo scavo ad asse verticale è ad imbuto e non ha forma regolare: nella prima parte è cilindrico e nella seconda ha forma tronco conica a pianta vagamente quadrilobata. E’ completamente incamiciato.
Destinazione: ha l’aspetto di una cisterna.
Imboccatura: è coronata da una muratura bassa e di fattura recente; non vi sono vere.
Dimensioni: profondità 6.05 m, profondità all’acqua 4.75 m (livello a settembre del 1989), diametro dell’accesso 0.65 m; a 2.4 m dall’accesso misura 1×1.07 m e a 4.75 m misura 2.44×2.57 m.
Pedarole: assenti.
Condotte: non ne sono state rinvenute.
Osservazioni: la parte cilindrica è rivestita con grosse pietre e termina a 2.25 m dall’accesso; al di sotto l’opera si allarga progressivamente con pietre di pezzatura decisamente minore. L’attuale fondo è costituito da un cono detritico alto 1.1 m. e l’acqua, abbastanza limpida, è soggetta a rilevanti oscillazioni di livello, tanto che nella seconda ricognizione non superava il mezzo metro di profondità. In seguito abbiamo rilevato che si riempie abbastanza rapidamente nel corso di piogge torrentizie.
Note: nessuna.
Bibliografia: assente.

 

     

 

ARCHEOLOGIA DEL SOTTOSUOLO