I “rifugi casalinghi” milenesi

Allo scoppio delle ostilità, il 10 giugno 1940, a Milano e in Italia erano ben pochi i rifugi antiaerei propriamente detti e appositamente realizzati per la protezione dei civili. Si pensò quindi di sfruttare una parte dei locali cantinati di edifici scolastici, case e palazzi, aventi almeno due o più piani fuori terra, come rifugi antiaerei. leggi tutto…

RIFUGIO ANTIAEREO N° 87: Milano si difende

Scuola Primaria Giacomo Leopardi.

In Viale Luigi Bodio, al numero civico 22, vi è una scuola elementare la cui costruzione ha inizio nel 1926 ed è inaugurata l’anno successivo. Originariamente dedicata alla maestra Rosa Maltoni Mussolini, dopo la guerra è intitolata a Giacomo Leopardi. leggi tutto…

Sirene d’allarme a Milano

I penetranti e cadenzati suoni della sirena davano il preallarme, l’allarme e il cessato allarme. La gente così sapeva di doversi recare, e di corsa, nei rifugi antiaerei. leggi tutto…

Felice 2020

Un anno termina e con ben 3 pubblicazioni da parte della F.N.C.A.

Siamo a quota 14 pubblicazioni (una doppia comprensiva di 2 volumi e per un totale di più di 800 pagine) e con due pubblicazioni fuori collana.

Da quel 1999 quando organizzammo assieme a Evon Malixi, Alberto Buzio e Max Pozzo il 15° Congresso di Speleologia Lombarda sono passati proprio 20 anni. E avevamo già allora capito che lo Speleologo Italiano può tranquillamente pubblicare i dati delle proprie ricerche senza dover passare attraverso alcuna organizzazione che vuole raccogliere dati. Vuole ma senza alzarsi da dietro la scrivania, ovviamente.

Buon Anno Nuovo a tutti!

Maria Antonietta, Roberto & Gianluca

 

 

POZZI E CISTERNE -terza parte-

Alcune note sulle cisterne

Nello studio di una camera di conserva occorrerà capire come sia stata realizzate e andare a ricercare gli impianti di adduzione, filtraggio, decantazione, conserva e presa (sollevamento dell’acqua per la fruizione). leggi tutto…

POZZI E CISTERNE -prima parte-

Le lune nel pozzo

Il puteale, o parapetto, è quell’elemento architettonico che, oltre a proteggere l’imboccatura del pozzo, sovente attira la nostra curiosità. leggi tutto…

Milano: Fontanile Gandino

“Percorrendo via Arcangelo Corelli e oltrepassando il fiume Lambro in direzione est si giunge a una piccola rotonda, dove la via piega a sud conducendo al Centro Sportivo Saini, il più grande e completo tra i Centri Sportivi di Milanosport. leggi tutto…