Egregi,
siamo dispiaciuti, nonché costernati, per l’intrusione avvenuta ieri nel corso della presentazione del libro “Bombardano Milano”. E ce ne scusiamo come Ass.ne SCAM-FNCA e anche da parte della Libreria Militare, la quale oggi ha presentato formale denuncia.Visto il contenuto pedopornografico dell’intrusione sarà data priorità all’indagine da parte delle Forze dell’Ordine.
L’accaduto ci indigna non perché la “diretta” sia stata interrotta, bensì per il contenuto del filmato trasmesso dall'”haker” o chi per esso.
Gli individui che si approfittano e abusano soprattutto dei minori non meritano di vivere all’interno della societas, in quanto indegni. Purtroppo il detrimento dei valori è progressivo, pertanto ci ricorda che è in atto una guerra alla società umana, da parte di individui che di umano hanno solo, forse, le sembianze.
Continuiamo ad occuparci di cultura e di storia, ma non dimentichiamo che se vogliamo che la “societas ideale” possa tornare ad essere reale, occorrerà combattere, su ogni fronte, questo genere di individui.
Cordiali saluti.
Gianluca Padovan