URBAN CENTER MILANO: allo cripto itinere

Mercoledì 27 febbraio 2019 in Urban Center Milano si è tenuta la conferenza pubblica introdotta dal responsabile, Alfredo Spaggiari: Leonardo da Vinci & Luigi Bertarelli: andando «allo cripto itinere» Si è parlato della grotta-miniera Ferrera, situata nel territorio di Mandello Lario (Lecco), indubbiamente visitata da Leonardo da Vinci e di cui ci ha lasciato breve cenno. «… e i magior sassi scoperti che si truovino in questi paesi sono le montagne di Mandello, visine alle montagne di Leche e di Gravidonia. In verso Bellinzona a 30 miglia a Leco, è quelle di valle Ciavenna; ma la maggiore è quella di Mandello, la quale à nella sua basa una busa di verso il lago, la quale va sotto 200 scalini e qui d’ogni tempo è diaccio e vento» (Leonardo da Vinci, Codice Atlantico, f. 214 v.e). Inoltre si sono ricordate le pubblicazioni in cui è stato presentato il lavoro, tra cui figura il primo numero della Collana Hypogean Archaeology della Federazione Nazionale Cavità Artificiali, edito dai British Archaeological Reports (BAR Publishing – Oxford) nel 2007. Amedeo Gambini, del Gruppo Proteus Speleosub, ha presentato il dodicesimo numero della Collana Hypogean Archaeology (BAR International Series 2916), fresco di stampa: Antro delle gallerie, indagini di archeologia mineraria in Valganna (Varese) Il lavoro è stato dedicato a Ivo Scacciotti, del Gruppo Speleologico C.A.I. Varese, recentemente scomparso. Il volume, come gli altri dei BAR, è ordinabile accedendo al sito barpublishing.com https://www.barpublishing.com/antro-delle-gallerie-indagini-di-archeologia-mineraria-in-valganna-varese.html Ecco la presentazione del libro di Amedeo: «Prefazione Nel 1982 mi sono recato in Valganna una prima volta per visitare il complesso ipogeo denominato Antro delle Gallerie o, più curiosamente, Sfinge della Valganna. Sono...

URBAN CENTER MILANO: segreti in città

17 maggio: I SEGRETI IN CITTÀ: dalle cripte ai passaggi sotterranei Grazie all’interessamento del dott. Alfredo Spaggiari, responsabile di Urban Center Milano, il 17 maggio 2018 si è tenuto il primo incontro sulla Milano Sotterranea in Galleria Vittorio Emanuele II. Maria Antonietta Breda (Politecnico di Milano) ha presentato gli ospiti e introdotto la conferenza mostrando uno “spaccato” delle realtà sotterranee milanesi che gli speleologi dello SCAM hanno documentato nel libro Alla scoperta di Milano sotterranea, edito da Newton Compton. Hanno quindi parlato Ippolito Edmondo Ferrario (Ass.ne S.C.A.M.), Paolo Galimberti (Fondazione IRCCS Ca’ Granda), Maria Cristina Giambruno (Politecnico di Milano), Chiara Salanti in vece di Gabriella Ragozzino (MilanoGuida) e Gianluca Padovan (Ass.ne S.C.A.M.). La Libreria Parole & Pagine di Alessandra Papetti ha allestito un banchetto dov’era possibile acquistare alcuni libri pubblicati da Newton Compton Editori sul sottosuolo e il territorio di Milano. La grande sala di Urban Center ha inoltre ospitato una piccola mostra fotografica sulla Milano Sotterranea. Il prossimo incontro è fissato per giovedì 14 giugno, ore 18.30.                                  ...

Milano: rifugi antiaerei in Zona 1

Martedì 23 settembre 2014 si è inaugurata la mostra fotografica ZONA 1. RIFUGI ANTIAEREI E PROTEZIONE DEI CIVILI A MILANO TRA 1931 E 1945. Si ricorda che la mostra rimarrà aperta fino al 30 ottobre 2014 e potrà essere visitata da lunedì a venerdì, negli orari di apertura del C.A.M. Garibaldi; l’ingresso è libero. Nella sala principale il particolare allestimento richiama la pubblicità d’epoca degli estintori FARO, utilizzata per la composizione del manifesto, e qualche scorcio è visibile nelle foto che abbiamo predisposto per Napoli Underground. Alcuni rifugi antiaerei di Milano, ed in particolare della Zona 1, sono stati studiati e censiti nell’ambito delle nostre indagini sulle cavità artificiali cittadine. Si ricordano, ad esempio, i rifugi antiaerei pubblici N° 31 e N° 32 approntati nel 1940 dal Comune di Milano nella controscarpa del Castello di Porta Giovia e nei sotterranei della Ghirlanda. Alcuni pannelli riportano le foto d’epoca delle opere di protezione costruite nel quarto piano sotterraneo del Palazzo delle Colonne, sede direzionale della CARIPLO. I pannelli sono stati realizzati grazie alla cortesia e alla disponibilità dell’Archivio Storico di Banca Intesa Sanpaolo. La mostra desidera ricordare i civili, non solo milanesi e italiani, morti e feriti nel corso dei bombardamenti aerei. Il ricordo degli accadimenti del passato è a nostro avviso necessario per mantenere desta l’attenzione su importanti scelte di vita a nostra disposizione: la consapevolezza e la pace. Gianluca Padovan (Ass.ne S.C.A.M. – F.N.C.A.) Informazioni sulle opere di protezione antiaerea tra 1915 e 1945 sono contenute in tre recenti pubblicazioni: Basilico Roberto, Breda Maria Antonietta, Padovan Gianluca (a cura di), Atti III Congresso Nazionale di Archeologia del Sottosuolo:...

CONTRASTI

CONTRASTI Martedì 26 giugno 2018 il Laboratorio di Architettura degli Interni del Politecnico di Milano allestirà una mostra dedicata ai temi della guerra e dei bombardamenti subiti dai civili, nel Rifugio N° 87 in viale Bodio 22 a Milano. Ore 14,15 – 17.00: la Mostra verrà aperta al Pubblico. Ulteriori dettagli li trovate nell’allegata locandina. Locandina –...

8 MARZO… UNDERGROUND!

8 MARZO… Ospiti della Libreria milanese Parole & Pagine (Corso di Porta Nuova, fronte numero civico 32) Ippolito Edmondo Ferrario e Gianluca Padovan parleranno della Milano Sotterranea, ovvero “…del ventre della Dragonessa”. Quando? Giovedì 8 marzo ore 18,30. Avantitutta!                 ...